Trail Parco Maremma

La più spettacolare

UTPM 60K

La UTPM 60 Km e quasi 2.000 m D+, è il trampolino di lancio per gli amanti delle Ultra, scorrevole, varia e con un dislivello abbordabile per la lunghezza del tracciato. Tutta tracciata interamente all’interno del Parco Naturale della Maremma Toscana presenta meno del 3% di strade asfaltate.

Lunghezza percorso:59,5 km
Dislivello positivo:1940 m
Dislivello negativo:1940 m
Terreno dominante:Sentiero
Altezza massima:416 m

Punti Course Qualificative
Iscriviti ora
Scarica il regolamento in .pdfScarica la liberatoria in .pdf
Scarica la mappaScarica il file .gpx
UTPM60K Trail Parco della maremma

Regolamento

L’A.S.D. Trail Team Maremma TTM organizza per domenica 29 settembre 2019, con arrivo e partenza da Alberese (GR), la seguente manifestazioni con partecipazione a numero chiuso all’interno del Parco Regionale della Maremma:

✓ UTPM 60K
• Trail Parco Maremma +D 1.800 m –D 1.800 m competizione agonistica;
• Numero chiuso: 100 pax,
• Tempo limite: 12 ore (dalle 06:00 alle ore 18:00)
• Svolgimento: domenica 29 settembre 2019

A T T E N Z I O N E !!!
È OBBLIGATORIA LA LETTURA DEL REGOLAMENTO E LA PARTECIPAZIONE AL BRIEFING. LA MANCATA OSSERVANZA DELLE REGOLE QUI CONTENUTE, DELLE EVENTUALI SEGNALAZIONI COMUNICATE IN FORMATO ELETTRONICO (MAIL, WEB, SOCIAL) E DURANTE IL BRIEFING, POSSONO COMPORTARE L’ESCLUSIONE DALLA PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE.

Tutte le informazioni sono disponibile su:
www.utpmtuscany.com
Per aggiornamenti e variazioni programma e regolamento seguici su:
https://www.facebook.com/utpmtuscany/
https://www.instagram.com/utpm_tuscany/
Regole e obblighi da rispettare sono in primo luogo a favore della vostra sicurezza.
La partecipazione all’UTPM comporta l'accettazione senza riserve del regolamento e dell'etica della corsa pubblicati dall'organizzazione e consultabili al seguente indirizzo: http://www.uisp.it/grosseto/files/principale/1%20comitato/CODICE%20ETICO_2.pdf

REGOLE E OBBLIGHI DA RISPETTARE
SONO IN PRIMO LUOGO
A FAVORE DELLA VOSTRA SICUREZZA

Possono iscriversi tutti gli atleti maggiorenni in possesso di certificato medico sportivo per l’attività agonistica, in corso di validità al 29 settembre 2019. Non saranno accettati atleti che stanno scontando squalifiche per uso di sostanze dopanti.
Questa corsa, per atleti non particolarmente esperti delle corse fuori strada e per le possibili condizioni climatiche avverse, potrebbe essere molto difficile e impegnativa.
Prima di procedere con l’iscrizione si raccomanda un’attenta valutazione del percorso, del proprio stato di salute e delle proprie capacità di gestione dello sforzo. È indispensabile presentarsi alla partenza con alle spalle un adeguato allenamento e conoscenza della capacità reale d'autonomia personale.

Pertanto per partecipare è indispensabile:
• essere assolutamente coscienti della lunghezza e della specificità della gara,
• essere perfettamente preparati fisicamente e mentalmente,
• aver acquisito, prima della corsa, una reale capacità d'autonomia personale per potere gestire al meglio i problemi legati a questo tipo di prova e in particolare:
• saper affrontare da soli, senza aiuto, condizioni climatiche che potrebbero diventare difficili a causa delle condizioni meteorologiche (vento, freddo, caldo, nebbia, pioggia);
• essere in grado di gestire, anche se si è isolati, i problemi fisici o psicologici dovuti alla stanchezza, i problemi gastrointestinali, i dolori muscolari o articolari, le piccole ferite o escoriazioni;
Un certificato medico valido d’idoneità sportiva agonistica, ATLETICA LEGGERA, riconosciuto nel proprio paese di residenza è obbligatorio per convalidare l'iscrizione.

Le iscrizioni aprono sabato 31 marzo 2019 alle ore 00:00, chiudono venerdì 27 settembre 2019 alle ore 24:00 o al raggiungimento del numero massimo di 100 partecipanti.

link iscrizioni ENDU
https://www.endu.net/it/events/utpm-ultra-trail-parco-della-maremma/entry
Per eventuali problematiche scrivere una mail a iscrizioni@toscanatiming.it

ISCRIZIONI DI SOCIETA'
-tramite il link www.endu.net utilizzando l'applicativo apposito per le società ENDU4TEAM (https://www.endu.net/it/endu4team/) OPPURE
- inviando lista iscritti su carta intestata della società contenente la dichiarazione del presidente della società che i suoi tesserati sono tutti in regola con i tesseramenti e con i certificati medici agonistici validi al giorno della manifestazione. La lista deve essere mandata insieme alla copia del pagamento su IBAN IT27T0312771130000000003059 intestato a Toscana Timing tramite la mail iscrizioni@toscanatiming.it oppure al Fax 0587240030
Per problematiche o contatti di seguito i riferimenti della segreteria:
mail: iscrizioni@toscanatiming.it
fax:0587240030 TEL: 8958968935

ATTENZIONE
Gli atleti stranieri, che non sono tesserati con enti di promozione sportiva o enti federali italiani, devono inviare, al momento della registrazione o sul campo di gara, copia del documento d’identità per la copertura assicurativa.

• EARLY ENTRY: 65,00 € dal 31 marzo ore 00:00 al 30 giugno ore 24:00
Pernotto e prima colazione incluso nella quota con sistemazione in camera doppia/tripla.
Disponibilità riservata ai primi 30 iscritti esclusi i residenti della provincia di Grosseto.
Le strutture disponibili aderenti alla promozione sono riportate nella sezione “ACCOMODATION”.
Per eventuale accompagnatore deve essere corrisposto un ulteriore contributo di 15,00 € a persona con sistemazione in camera doppia o tripla.
Per i residenti nella provincia di Grosseto la tassa d’iscrizione è di 55,00€ valida solo fino al 30 giugno ore 24:00. Dopo tale data si applicano le tariffe sotto indicate anche per i residenti nella provincia di Grosseto.

• ENTRY: 65,00 € dal 01 luglio ore 00:00 al 15 settembre ore 24:00

• LAST MINUTE ENTRY: 75,00 € dal 16 settembre ore 00:00 al 27 settembre ore 24:00

L’iscrizione comprende:
- ingresso al Parco della Maremma, limitatamente al periodo della gara;
- pettorale personalizzato;
- aperitivo post briefing (briefing obbligatorio);
- rifornimenti lungo il percorso;
- assistenza medica lungo il percorso;
- eventuali trasporti di rientro ad Alberese in caso di infortunio o ritiro del concorrente;
- pacco gara ufficiale;
- pasta party finale;
- buffet subito dopo l'arrivo;
- medaglia di finisher;
- maglia di partecipazione3.

L'Organizzazione si riserva di assegnare, a propria discrezione, un numero di WILD CARD da destinare a:
- sponsor,
- atleti élite,
- giornalisti,
- personalità.

Per concludere l’iscrizione è obbligatorio inviare al portale ENDU (https://www.endu.net/it/events/utpm-ultra-trail-parco-della-maremma/entry) il certificato medico sportivo d’idoneità alla pratica agonistica e il documento di liberatoria, entro e non oltre il 27 settembre 2019.
Nel caso in cui il concorrente iscritto non fornisca il certificato medico sportivo e la liberatoria nei termini stabiliti, non potrà prendere parte alla competizione.
Non vengono accettati certificati o iscrizioni al momento della partenza.
✓ Per gli atleti italiani:
- inviare una copia del certificato medico agonistico al momento dell’iscrizione. I certificati medici accettati sono quelli che rispondono al modello B1: atletica leggera. Non sarà consentita la partecipazione alla UTPM – 60K Trail Parco Maremma a chi presenterà soltanto la tessera FIDAL o di altro ente di promozione sportiva, non accompagnata dal certificato medico. In alternativa può essere accettata una dichiarazione a firma del presidente della Società Sportiva nella quale si dichiara che il tesserato è in regola con il certificato medico agonistico alla data della gara. Può essere presentata anche un’unica dichiarazione per più atleti appartenenti alla stessa società sportiva.
✓ Per gli atleti stranieri:
dovranno far compilare, timbrare e firmare da un medico il certificato scaricabile dal link: https://www.endu.net/it/events/utpm-ultra-trail-parco-della-maremma/entry e ritrasmetterlo allo stesso sito di iscrizioni.

Non sarà possibile partecipare all'evento se non si provvederà alla consegna dei certificati di cui sopra. Per quanto concerne la copertura assicurativa durante lo svolgimento della manifestazione, si fa riferimento a quanto riportato nel regolamento della UISP: http://www.uisp.it/grosseto/files/principale/1%20comitato/Condizioni_di_polizza20142015.pdf

Il 75% della quota d’iscrizione sarà restituito nel seguente caso:
- rinuncia alla gara per causa di forza maggiore e specificatamente infortunio o malattia che devono essere documentate entrambe fornendo certificazione medica da inviare all’organizzazione via mail (info@utpmtuscany.com) entro il 31 luglio 2019.

In caso di rinuncia per altri motivi sono previsti rimborsi parziali come sotto:
- rinuncia entro il 30/06/2019: restituzione del 70% della quota
- rinuncia entro il 31/07/2019: restituzione del 50% della quota
- rinuncia entro il 31/08/2019: restituzione del 30% della quota
- rinuncia dal 1 settembre 2019: nessun rimborso

Il rimborso della quota, per gli importi di cui sopra, sarà eseguito alle seguenti condizioni:
- emissione ordinativo di pagamento dal 31 Ottobre 2019;
- comunicazione con indicazione delle coordinate bancarie del richiedente;
- al netto delle spese di commissioni bancarie.

Non è consentito:
- lo scambio o la cessione del pettorale;
- il posticipo della quota di iscrizione all’anno successivo.
In caso di annullamento della gara per cause di forza maggiore, fino a 15 giorni prima dell’evento, l’organizzazione si riserva di rimborsare una percentuale pari al 50% della quota di iscrizione pagata. Tale percentuale è giustificata dalle molteplici spese che l’organizzazione ha già effettuato e che non possono essere recuperate.
In caso di riduzione del percorso, interruzione o annullamento della gara per motivi atmosferici, o per qualsiasi altra ragione indipendente dall’Organizzazione, nessun rimborso sarà dovuto ai partecipanti.

La gara assegna 3 punti qualificazione UTMB.
Il percorso della UTPM 60K è classificato nella categoria “E” in base alla classificazione CAI e categoria “D2” in base alla classificazione UISP. Tutti i percorsi si snodano nella loro totalità all’interno del Parco della Maremma, con una percentuale di asfalto inferiore al 2%, mentre il resto del tracciato è caratterizzato da sentieri nel bosco, alcune strade bianche, sentieri rocciosi, single track e tratti sabbiosi, il tutto in un contesto naturale incontaminato, trattandosi di un parco naturale protetto.
Il percorso potrà subire variazioni, anche all’ultimo momento, per cause di forza maggiore indipendenti dall’organizzazione. Per questo motivo s’invitano i partecipanti a seguire i possibili aggiornamenti pubblicati sulle news presenti nella pagina web, sezione “NEWS” e su https://www.facebook.com/utpmtuscany/.
Le distanze chilometriche del tracciato non sono indicate. I concorrenti dovranno rispettare rigorosamente il percorso di gara segnalato da bandierine, fettucce, nastri, pali di legno e altri mezzi biodegradabili, evitando di prendere scorciatoie o tagliare tratti del percorso.
Una staffetta di apripista percorrerà l’intero percorso anticipando la partenza di circa 2 ore al fine di verificare il posizionamento delle segnalazioni. Tali volontari controlleranno anche il corretto svolgimento della gara lungo il percorso.
Le segnalazioni del percorso sono poste a una distanza massima, l’una dall’altra, di 300 m. In caso di mancato avvistamento di segnalazioni dopo 600 m si suggerisce di tornare indietro fino all’ultimo segnale avvistato e percorrere nuovamente il tratto con maggiore attenzione.
L'allontanamento dal percorso ufficiale, per motivi di sicurezza personale e stante il regolamento degli accessi all’interno del parco, è vietato e comporta l’immediata squalifica dalla gara. È inoltre vietato togliere le segnalazioni dal percorso. Tale atto comporterà l'immediata squalifica del concorrente.
La traccia GPS è disponibile all’indirizzo sulla pagina web della manifestazione.
Suggeriamo l’iscrizione alla pagina https://www.facebook.com/utpmtuscany/ per rimanere aggiornati sulle novità e variazioni possibili.

Si corre in regime di semi-autosufficienza.
Sul percorso UTPM sono presenti 3 ristori:
- Rifornimento idrico e solido; Poggio Raso
- Rifornimento idrico e solido; Cala di Forno
- Rifornimento idrico e solido; Castel Marino (inizio salita).

È obbligatorio avere con sé, per tutta la durata della gara, il seguente materiale:
• zaino idrico o borraccia che contenga almeno 1,5 litri di liquidi;
• tazza, bicchiere o borraccia (nessun bicchiere sarà disponibile ai ristori);
• giacca impermeabile;
• pettorale di gara visibile durante tutta la durata della corsa;
• fischietto;
• lampada;
• cellulare carico con il numero dell’organizzazione.

Si consiglia di portare zainetto contenete il seguente materiale:
• gel, barrette energetiche;
• kit primo soccorso;
• cappello da sole/pioggia;
• occhiali da sole.

Dato il periodo autunnale, suggeriamo di portare dei capi d’abbigliamento impermeabili. Saranno effettuati controlli del materiale obbligatorio alla consegna del pettorale, durante lo svolgimento della manifestazione, ai punti di ristoro o in qualsiasi altro punto del percorso a discrezione degli organizzatori. La mancanza anche di uno solo dei materiali obbligatori sopra elencati, comporta, l’esclusione dalla manifestazione con la non consegna del pettorale, in sede di registrazione, e la squalifica durante lo svolgimento della manifestazione con la barratura del pettorale.

Nei punti più rischiosi del percorso saranno presenti addetti dell’organizzazione. Un’ambulanza con personale paramedico stazioneranno nelle seguenti zone:
• Area partenza/arrivo,
• Località Oliveto
• Marina di Alberese in prossimità del giro di boa.
I partecipanti alle manifestazioni saranno informati sulle procedure di sicurezza ed emergenza adottate dall'organizzazione nel corso dei briefing specifici e anche tramite apposito documento scritto denominato "Piano di Emergenza e Sicurezza" che sarà messo a disposizione e consultabile in fase di consegna dei pettorali. I numeri dell’organizzazione con i quali mettersi in contatto in caso di emergenza saranno resi noti alla consegna del pettorale.

QUANTO SOPRA È RICHIESTO NELL’ESCLUSIVO INTERESSE DELLA VOSTRA SICUREZZA!

Di seguito è riportato il programma generale. Si prega di prendere nota degli orari e appuntamenti per la manifestazione d’interesse.

GIORNO ORA ATTIVITA’
Sabato 28 Settembre 17:00 - 19:00 Ritiro pacco gara e controllo materiale
Sabato 28 Settembre 18:30 - 19:00 Briefing (OBBLIGATORIO c/o ONC)
Sabato 28 Settembre 19:00 - 20:00 Apericena (ONC)
Domenica 29 settembre 05:30-05:50 Ingresso area partenza: spunta e controllo materiali
Domenica 29 settembre 06:00 Partenza UTPM
Domenica 29 settembre 12:00 Arrivo primi concorrenti (stimato)
Domenica 29 settembre 12:30 Apertura Pasta Party
Domenica 29 settembre 14:30 Premiazioni Assoluti UTPM 60K
Domenica 29 settembre 16:00 Cancello orario Località Pratini
Domenica 29 settembre 18:00 Tempo limite gara
Domenica 29 settembre 18:00 Premiazione Categorie UTPM 62K
Domenica 29 settembre 20:00 Chiusura manifestazione
Nota* Il programma è soggetto a modifiche, cancellazioni, integrazioni. Si raccomanda di seguire gli aggiornamenti che saranno comunicati sulla pagina web, sul Facebook e presso la sala registrazione atleti/partecipanti.

Il briefing, OBBLIGATORIO, si terrà presso “ONC” cinema di Alberese, dove saranno consegnati anche i pacchi gara, nei seguenti orari.

UTPM – sabato 28 settembre 2019 dalle 17:00 alle 19:00

ATTENZIONE: Non è possibile consegnare i pettorali al di fuori dell’orario sopra indicato. È obbligatorio presentarsi con documento d’identità. Non sono accettate procure per il ritiro del pettorale per conto terzi.

La spunta degli atleti e la partenza si terranno nella via antistante il cinema di Alberese “ONC” dove si ritirano pettorali/pacchi gara e si terrà il briefing.

UTPM - domenica 29 settembre 2019
SPUNTA ATLETI: ore 05:30 - 05:50
PARTENZA: ore 06:00

La medaglia sarà consegnata a tutti gli atleti giunti al traguardo. I partecipanti arrivati al traguardo dopo il tempo limite fissato in 12h 00 minuti di gara, ovvero dopo le ore 18:00, non potranno essere inseriti in classifica. Sulla pagina web della manifestazione è disponibile una mappa dettagliata di Alberese con evidenziate le zone che interessano la manifestazione. Per altre informazioni e possibili cambiamenti dell’ultimo momento, segui gli aggiornamenti sul web, sezione “NEWS” e su https://www.facebook.com/utpmtuscany/.

I concorrenti dovranno tenere un comportamento rispettoso dell'ambiente, a maggior ragione trattandosi di un parco naturale protetto. Chiunque sarà sorpreso ad abbandonare rifiuti lungo il percorso sarà squalificato dalla gara. Il Trail Parco della Maremma UTPM e TPM aderiscono alla campagna promossa da Spirito Trail “Io non getto i miei rifiuti”.
In caso di fenomeni meteo importanti (nebbia fitta, forti temporali), l’organizzazione si riserva di fare, anche all’ultimo minuto o durante lo svolgimento della gara, variazioni di percorso in modo da eliminare potenziali pericoli o condizioni di forte disagio per i partecipanti e i volontari. Le eventuali variazioni saranno comunicate ai partecipanti e segnalate dagli addetti. L’organizzazione si riserva inoltre di sospendere o annullare la gara nel caso in cui le condizioni meteorologiche mettessero a rischio l’incolumità dei partecipanti, dei volontari o dei soccorritori.
In caso d’interruzione o annullamento della gara per motivi atmosferici, o per qualsiasi altra ragione indipendente dall’Organizzazione, nessun rimborso sarà dovuto ai partecipanti.

È prevista l’immediata squalifica, con barratura del pettorale di gara, per le seguenti infrazioni:
• Taglio e/o uscita dal percorso di gara;
• Abbandono di rifiuti sul percorso;
• Mancanza del materiale obbligatorio.
• Mancato soccorso a un concorrente in difficoltà;
• Insulti, minacce, mancata osservanza delle disposizioni impartite da organizzatori o volontari.

È possibile presentare reclamo nei confronti di una squalifica subita sul campo di gara che escluda l’atleta dalla classifica finale, ovvero contro altra sanzione o situazione che comporti la penalizzazione dell’atleta nella classifica finale. Il reclamo è proposto da parte dell’atleta squalificato. Il reclamo deve essere redatto in forma scritta e presentato al Giudice entro il termine di 30 minuti dall'esposizione dell'elenco degli atleti squalificati, sanzionati o estromessi dalla classifica finale, accompagnato da una tassa di deposito di 50,00 € (cinquanta,00 euro). Nel caso in cui il reclamo non venga accolto, il reclamante perderà la tassa di deposito. In caso di accettazione, la tassa verrà restituita.
Il provvedimento adottato dal Giudice viene formalmente comunicato al reclamante che controfirma in calce in merito alle motivazioni addotte.

Il tempo massimo per giungere all’arrivo è fissato in:
• UTPM: 12 (dodici) ore - entro le ore 18:00 del 29/09/2019 ad Alberese.
È presente un solo cancello orario presso località Pratini alle ore 16:00.
• Tempo orario limite: 16:00 locali
• Tempo massimo: 10h tempo di gara
• Lunghezza percorsa: Km 51,50
Gli atleti che giungeranno dopo tale orario saranno accompagnati all’arrivo con mezzi dell’organizzazione poiché non è possibile percorrere i sentieri del parco dopo le ore 18:00 e non è garantita la copertura assicurativa.

In tal caso siete gentilmente pregati di seguire le istruzioni del personale presente in zona e di non procedere per nessun motivo. Le Autorità di Vigilanza del Parco potranno elevare contravvenzioni verso i trasgressori.
Un "servizio scopa" seguirà gli ultimi partecipanti in modo da essere di assistenza per eventuali infortunati o ritirati.
Il rientro ad Alberese per i partecipanti che si ritirano è garantito da mezzi di servizio disposti lungo i percorsi e indicati nei tracciati. Vi suggeriamo di prenderne nota.

ATTENZIONE: I partecipanti arrivati al traguardo dopo il tempo limite non potranno essere inseriti in classifica.

Saranno assegnati premi in natura ai primi tre uomini e alle prime tre donne ASSOLUTI.
Non sono previsti premi in denaro.
Saranno premiati i primi di ogni categoria, uomini e donne, come indicato in tabella (regolamento UISP Atletica):

Categorie maschili:
Categoria AM: anni 18-49 Assoluti maschili
Categoria BM: anni 50-59 Veterani maschili
Categoria CM: anni 60-69 Argento maschili
Categoria DM: anni 70 e oltre Oro maschili

Categorie femminili:
Categoria AF: anni 18-44 Assolute femminili
Categorie BF: anni 45-59 Veterane femminili
Categoria CF: anni 60-69 Argento femminili
Categoria DF: anni 70 e oltre Oro femminili
A tutti gli atleti della UTPM che completeranno la gara sarà consegnata una medaglia all’arrivo.

La volontaria iscrizione e la conseguente partecipazione alla corsa indicano la piena accettazione del presente regolamento e delle modifiche eventualmente apportate. Con l’iscrizione, il partecipante esonera gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile sia penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati non direttamente imputabili all’organizzazione.
Per la gara UTPM l'organizzazione in fase d’iscrizione richiede un curriculum sportivo che indichi la partecipazione a precedenti gare con percorsi trail.
La mancata presentazione o inadeguatezza di tale curriculum può comportare, a insindacabile giudizio dell’organizzazione, la non accettazione dell’iscrizione.
Con l'iscrizione, i concorrenti autorizzano l'organizzazione all'utilizzo gratuito, senza limiti territoriali e di tempo, d’immagini fisse e in movimento che li ritraggano in occasione della partecipazione alle manifestazioni che si terranno all’interno del Parco della Maremma.

- Pagina web UTPM:
www.utpmtuscany.com

- Facebook UTPM:
https://www.facebook.com/utpmtuscany/

- Istagram UTPM:
https://www.instagram.com/utpm_tuscany/

- Orari e servizio del Parco della Maremma
http://www.parco-maremma.it/vivi/orari-di-apertura/

- Regolamento Parco Regionale della Maremma:
http://www.parco-maremma.it/wp-content/uploads/2016/05/Regolam-Copertina-DEFINITIVO-Pubblicato.pdf

- Codice Etico
http://www.uisp.it/grosseto/files/principale/1%20comitato/CODICE%20ETICO_2.pdf

- Convezione assicurazione UISP:
http://www.uisp.it/grosseto/files/principale/1%20comitato/Condizioni_di_polizza20142015.pdf

- Modulo denuncia infortuni UISP:
http://www.uisp.it/grosseto/files/principale/1%20comitato/UISPModulo_denuncia_infortuni.pdf

Foto del percorso